wafer-senza-glutine

Wafer senza glutine: ricetta e consigli di riciclo

State cercando idee golose per una merenda fatta in casa o un dolce per i vostri ospiti… celiaci? Perché non cimentarsi nella preparazione di deliziosi wafer senza glutine o utilizzare quelli già confezionati per realizzare un dessert fatto a regola d’arte? In questo articolo vi suggeriamo la ricetta e anche qualche tips per sfruttare i wafer senza glutine che acquistate in negozio.

Ricetta wafer senza glutine

Siete celiaci e amate i wafer? In commercio potete trovare tantissime tipologie di wafer senza glutine per tutti i gusti: alla vaniglia, al cacao, al cioccolato. Ma, per chi ha un po’ di tempo a disposizione e ha voglia di provarci, è possibile realizzarli anche in casa. Il procedimento è semplice e veloce.

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 2/3 di tazza di zucchero granulato
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata
  • 1 pizzico di sale
  • 1 tazza di farina senza glutine con xantano o gomma di guar
  • 10 cucchiai di burro fuso 

Procedimento

In una ciotola sbattete le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete la vaniglia, il limone grattugiato e il sale, e continuate a mescolare. A questo punto aggiungete gradualmente la farina senza glutine setacciata, continuando a mescolare e unite il burro fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate il composto su una teglia imburrata o rivestita di carta da forno: potete regolarvi con delle cucchiaiate ed ottenere delle singole cialdine, oppure stendere omogeneamente il composto, che poi verrà tagliato per ottenere i classici biscotti. Se avete l’apposito stampino per il classico decoro quadrettato, immergetelo prima nello zucchero granulato e poi premete delicatamente sull’impasto.
Infornate in forno preriscaldato a 190°C, per circa 12 minuti, fino ad ottenere la doratura. Poi lasciate raffreddare e farcite i wafer senza glutine con la vostra crema preferita, oppure semplici come accompagnamento ad un buon gelato senza glutine.

3 ricette per realizzare dolci con wafer senza glutine

Avete in casa tanti wafer senza glutine e siete in cerca di qualche consiglio per riutilizzarli? Seguite i nostri tips e, in pochissimi minuti, potrete realizzare dei deliziosi ed irresistibili dolci senza glutine utilizzando i wafer che avete in casa.

1. Mattoncino “panna e wafer” senza glutine

Il primo consiglio di riciclo dei vostri wafer è un vero e proprio dolce che conquisterà proprio tutti: grandi e piccini. E per prepararlo occorreranno davvero pochissimi minuti: giusto il tempo di assemblarlo!

Preparazione: 10 minuti

Ingredienti:

  • 400 g di panna montata senza glutine non zuccherata
  • 50 g di cioccolato extra-fondente senza glutine
  • 2 cucchiaini di crema di nocciole
  • 150 g di wafer senza glutine

Preparazione

In una terrina, unite la crema di nocciole ad una parte della panna montata (250 g) e mescolate bene il composto. Procuratevi un vassoio rettangolare e cominciate a farcire i singoli wafer alternando i due tipi di panna (quella alla crema di nocciole e quella bianca naturale). Create un doppio strato con questo procedimento, sempre alternando. Vi avanzerà della panna con crema di nocciole, che utilizzerete per ricoprire tutto il mattoncino con l’aiuto di una spatolina. Infine, decorate con il cioccolato fondente fuso.
Questo dolce con wafer senza glutine si presta a tutte le varianti desiderate: invece della panna è infatti possibile utilizzare del mascarpone o un altro tipo di crema di vostro gradimento. 

2. Dessert al cucchiaio con wafer senza glutine

Anche la seconda ricetta per riutilizzare i vostri wafer senza glutine è molto veloce e di facile preparazione. Si tratta di un dolce al cucchiaio: la ricetta di base si presta a tutte le personalizzazioni desiderate… in base ai vostri gusti.

Preparazione: 20 minuti

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 1/2 l di latte
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di farina senza glutine
  • 1 uovo
  • vaniglia

Ingredienti per la decorazione:

  • wafer
  • caffè zuccherato
  • granella di nocciole
  • gocce di cioccolato

Preparazione

Scaldate il latte con la vaniglia in un pentolino. A parte montate un uovo con lo zucchero e aggiungete la farina. Aggiungete il latte tiepido al composto e mescolate bene per ottenere un composto omogeneo e cremoso. Preparate 4 coppe: mettete dei wafer spezzettati sul fondo e bagnateli con un po’ di caffè e coprite con la crema. Realizzate un secondo strato identico. Infine decorate con wafer senza glutine sbriciolati, granella di nocciola e gocce di cioccolato. Fate raffreddare bene in frigo prima di servire.

3. Torta ai wafer senza glutine

Per il terzo consiglio di riciclo dei wafer senza glutine vi proponiamo la ricetta di una vera e propria torta di wafer. Questa ricetta richiede tempi un po’ più lunghi di preparazione, ma può essere realizzata in anticipo perché si presta ad essere conservata in congelatore.

Ingredienti:

  • 500 g di wafer senza glutine al cioccolato
  • 50 g di burro
  • 600 ml di panna fresca senza glutine
  • 150 g di cioccolato fondente extra
  • 500 ml di latte intero
  • 100 ml di zucchero
  • 25 g di farina senza glutine
  • 25 g di amido di mais senza glutine

Procedimento

Frullate i wafer, tenendone da parte circa 20 per ricoprire i bordi della tortiera e 8 per la decorazione. Amalgamate con il burro fuso i wafer senza glutine che avete frullato e stendete l’impasto sulla base della tortiera (con cerniera). Poi disponete i 20 wafer senza glutine in posizione verticale intorno al bordo e mettete in congelatore. Intanto preparate la crema: fate sobbollire il latte e aggiungete farina, amido e zucchero, continuando a mescolare fino ad ottenere la densità desiderata e lasciate raffreddare.
A parte scaldate 60 g di panna, toglietela dal fuoco e unite il cioccolato fondente mescolando fino ad ottenere una crema. A parte montate 500 ml di panna e unitene delicatamente metà alla crema al latte e metà alla crema al cioccolato. Recuperate la tortiera dal congelatore e versate la crema al latte, poi cospargete con uno strato di pezzi di wafer senza glutine e poi coprite con la crema al cioccolato.
Decorate con cioccolato a scaglie e altri pezzetti di wafer e fate riposare in congelatore per almeno un’ora prima di gustare!

Siamo sicuri che, con queste 3 ricette per realizzare dolci con wafer senza glutine, in casa vostra non avanzeranno mai più wafer… e non mancherà mai una merenda senza glutine!